top of page

Formalia e il P.E.T.

Aggiornamento: 18 nov 2021

Un progetto davvero ambizioso, oserei dire "una sfida".

Formalia di Scavolini è stata realizzata grazie alla preziosa collaborazione con Vittore Niolu, architetto, progettista, art director e fondatore dell'omonimo studio di design industriale.

Ma la vera innovazione di Formalia non si ferma esclusivamente sulle forme inedite. Si va oltre, approfondendo ed elaborando nuovi concetti di materiali con particolare attenzione alla funzione e all'eleganza.

Con il progetto Formalia oltre ai materiali tradizionalmente utilizzati nel comparto arredo si guarda avanti, fruendo di nuove risorse e, con mentalità green, si propone un materiale nuovo: il P.E.T.

La materia impiegata non solo è indissolubilmente legata alla salvaguardia del binomio ambiente-uomo di cui tanto si parla, ma antepone in maniera virtuosa l'eco-sostenibilità e l'eco-compatibilità.

La scelta di materie prime di qualità, certificate e sicure come di consuetudine e nello stile Scavolini, garantiscono superfici di arredo innovative e performanti come non mai.

Cos'è il PET?

Acronimo di polietilentereftalato, è una materia sintetica prodotta con il metano o con il petrolio, molto utilizzata in ambito alimentare, in particolare nella produzione di bottiglie per bevande o come contenitore di cibi. Riciclabile al 100%, il PET non perde le sue proprietà fondamentali durante il processo di recupero e la si può così trasformare ripetutamente per la realizzazione di prodotti pregiati. Gli imballaggi di PET rispettano inoltre le severe condizioni igieniche imposte in ambito alimentare, cosmetico e farmacologico. E' dunque una materia che rispetta l'ambiente, in quanto, all'inceneritura, emana solo acqua, ossigeno e anidride carbonica.

Perchè quindi non poratre in cucina un materiale totalmente green ?

Ecco perchè Formalia è una sfida ! Covallero arredamenti srl | Bolzano | Via Altmann, 11


22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page